Da Anzio a Tropea: i Comuni che : rivogliono un casinò

Regioni italiane – 471727

Parlo di Bagni di Lucca, costruito nel e attivo fino al Sappiamo che la nostra penisola non ha bisogno di strutture di questo tipo per attirare visitatori. I locali a cui pensiamo possono ospitare spettacoli, mostre di pittura, rassegne letterarie e cinematografiche. Ma in che modo le sale da gioco attuali beneficerebbero di nuove aperture?

Clementina Cantoni: “A Silvia Romano serve vera tranquillità poi dovrà guardare avanti”

Bensм porte aperte alla riforma dei casino: Taormina spera Il 7 setttembre il via libera definitivo per il riassetto della legge sul gaming. Baretta: "Impianto complessivo della riforma è concluso". Durante l'incontro di questa mattina in Colloquio delle Regioni con il sottosegretario all'Economia, Pier Paolo Baretta, durante la Colloquio delle Regioni, alcuni presidenti hanno comandato un mese di tempo per analizzare le nuove modifiche al testo. Per completare l'iter di riforma la Colloquio indica, di seguito, una serie di misure per ridurre l'offerta di divertimento, sia dei volumi che dei punti vendita. Si tratta, in meno di un anno, di una riduzione a

Sanremo al casinò le slot a scacchiera per precauzione

Il gambling agli Italiani piace: ecco i motivi e quali le regioni ove si gioca di più 14 Giugno Redazionale Di recente è stato costruito uno studio da cui poi è stata fatta una classifica delle regioni italiane in cui si gioca di più: dopo Lombardia, Emilia Romagna, Lazio, Campania e Marche ecco che si colloca la Toscana. Il calcolo è stato fatto prendendo in considerazione come il gioco fisico, sia il divertimento online digitale secondo quanto dichiarato dai cittadini. Grazie alla diffusione del gambling sul web è possibile divertirsi escludendo dover per forza uscire di abitazione. Tentare la sorte è diventato quindi facile e poco impegnativo, cosicché gli italiani hanno fatto del gioco online a blackjack, roulette, slot machine, lotteria, poker un divertimento. Perché il gambling via web piace agli Italiani? I siti attivi sul territorio, inoltre, sono nella maggior parte casino bonus escludendo deposito immediato e quindi permettono di giocare senza investire nulla. Le coppia cose sono distinte, benché facciano brandello di uno stesso paniere. In accaduto si scommetteva sui dadi, sui gladiatori, sulla corsa delle bighe, sulle gare delle gondole: oggi semplicemente il divertimento si è evoluto e ha modificato forma, ma di fondo il avvio è lo stesso.

Menu di navigazione

Insieme la prospettiva più che concreta affinché i tempi per la loro riapertura siano destinati ad allungarsi ancora, addirittura quando si passerà alla tanto aspettativa fase 2. Certamente c'è da aspettarsi che la tempistica non sia quella appena ascoltata per radio e relativa ai concerti, con i primi "live" che secondo alcuni si spera abbondante pessimisti esperti sono attesi non avanti dell'autunno Benedette prescrizioni, verrebbe da discorrere ora, visto che significherebbe che insieme mille cautele e divieti, ma si potrà riaprire. Tutt'altro discorso, ma non meno complicato da affrontare, è redimere la clientela. Italiani e turisti stranieri sfiancati economicamente e moralmente da una lunga quarantena, alle prese con perduranti restrizioni agli spostamenti, timorosi di avviarsi in luoghi affollati o presunti tali. Purtroppo, come affermato anche ieri, dм di Pasquetta, dall'epidemiologo Gianni Rezza, siamo ancora della fase uno, e allora siamo ancora lontani dall'ipotizzare con appena qualche margine di incertezza i tempi del graduale ritorno alle consuete attività imprenditoriali.